Rules

play ESL Vodafone Championship Relegation Winter 2018 LoL

Last change: 18.09.2019 11:42

These are the rules for the ESL Vodafone Championship Relegation Winter 2018 LoL. We make every effort to ensure the rules are complete and up to date but this may not always be the case. You should also check the Info Page and News for additions, exceptions and modifications that may apply. The rules are a guideline and the decisions by admins may differ from them depending on the circumstances. If you have any questions about the rules, please write a support ticket.

1. Modifiche al regolamento

Lo Staff si riserva il diritto di modificare, rimuovere o correggere le regole presenti in questo documento. Inoltre, lo Staff si riserva il diritto di giudicare, di volta in volta, casi non supportati o non specificati in questo documento, o di prendere decisioni in contraddizione con le seguenti regole, per preservare l’integrità e il fair-play del Campionato. Tutte le modifiche al regolamento saranno comunicate successivamente a tutte le squadre come specificato nel paragrafo 2. Comunicazioni Ufficiali.

2. Comunicazioni Ufficiali

Tutte le comunicazioni ufficiali da parte dell’Organizzazione verso i partecipanti di EIC avverranno tramite email. Lo Staff utilizzerà per tali comunicazioni gli indirizzi email registrati nei profili ESL degli utenti; pertanto tali indirizzi mail dovranno essere mantenuti aggiornati in modo da evitare di perdere comunicazioni importanti.

2.1. Server Discord e Ticket

Per avere informazioni dallo Staff in modo rapido, è possibile utilizzare il server Discord ufficiale della competizione. Per richieste ufficiali o inerenti la propria squadra o le partite da disputare è necessario aprire un Ticket o un Protest sul sito di ESL.

3. Struttura di EVC Serie B Lega Seconda

La struttura della Serie B Lega Seconda è una fase a gironi, composta da 5 gironi da 4 squadre e 1 girone da 5 squadre. Le partite saranno giocate con il formato Best of 3.

4. Classifiche

In base ai risultati conseguiti nelle partite di EVC le squadre riceveranno un punteggio che formerà la classifica ufficiale del Campionato.

4.1. Assegnazione punteggi in Serie B

In caso di vittoria la squadra riceverà tre (3) punti. La squadra perdente riceverà zero (0) punti.

4.2. Inserimento del risultato finale della partita

Le squadre sono responsabili dell’inserimento del risultato finale della partita una volta terminata, e di allegare uno screenshot a testimonianza della veridicità di quanto inserito. Nel campionato EVC Serie B Lega Seconda sarà obbligatorio inserire:

  • Best of 3 (Bo3): 2-0/0-2/2-1/1-2

NOTA BENE: Nel risultato viene inserito solo il numero di vittorie di mappa.

4.3. Parità a fine campionato

Nell’eventualità che due squadre si ritrovino a pari punti in classifica al termine della stagione regolare, il primo criterio da utilizzare è l’esito degli scontri diretti. Se non dovesse bastare, si conteggia prima la differenza tra game vinti e persi e successivamente il numero di Game vinti in stagione. Qualora non fosse ancora sufficiente, le posizioni saranno determinate con un singolo game di spareggio.
Se tre o più squadre risultano in parità in classifica al termine della stagione regolare, si considerano gli scontri diretti delle squadre coinvolte. Se una o più squadre hanno vinto più del 50% dei match considerati, sono garantiti loro i posti più alti rimasti in classifica, creando un nuovo spareggio tra le squadre rimaste escluse. Se le squadre hanno un identico punteggio negli scontri diretti, si considera il numero di game vinti nella stagione. Qualora non dovesse bastare, si seguirà il seguente schema a seconda delle squadre coinvolte:

  • Spareggio a tre: si disputa un girone di sola andata Bo1; se non dovesse essere sufficiente, le squadre saranno inserite casualmente in un torneo a eliminazione diretta Bo1 in cui una delle tre salta il primo turno.
  • Spareggio a quattro: le squadre coinvolte sono inserite in modo casuale in un torneo a Doppia Eliminazione Bo1.
  • Spareggio a cinque: le squadre coinvolte sono inserite in modo casuale in un torneo a eliminazione diretta Bo1 in cui due squadre disputeranno un turno preliminare. È necessario giocare anche il game per stabilire il terzo e quarto posto.

4.4. Regolamento Generale di Competizione Settore GEC

ESL Vodafone Championship è un torneo riservato alle sole associazioni affiliate al Settore GEC. Maggiori informazioni sulla regolamentazione della proprietà dello slot e limitazioni dei trasferimenti sono presenti nel Regolamento Generale di Competizione Settore GEC.

5. Regole generali delle partite

5.1. Puntualità

Per il corretto svolgimento delle partite è richiesta a tutti i partecipanti delle squadre coinvolte la massima puntualità. Si consiglia pertanto a tutti i giocatori di presentarsi in lobby 10 minuti prima dell'orario d'inizio della partita.

5.2. Richiesta vittoria a tavolino

Durante la stagione è possibile richiedere la vittoria a tavolino se una delle due squadre non si presenta in lobby della partita entro i 15 minuti successivi all'orario prestabilito aprendo un protest nella partita, allegando lo screenshot che dimostri la mancanza del proprio avversario o che non raggiunga il numero minimo di player per giocare. Nello screenshot, la squadra che richiede la vittoria deve essere presente al completo, per dimostrare l’idoneità a giocare la partita.

5.3. Richiesta spostamento della partita

Una squadra (o entrambe) potrà richiedere di giocare la partita fino a 48 ore prima o dopo dall'orario prestabilito solo dopo aver aperto un Protest. In caso di mancato accordo sul nuovo orario e/o data, la richiesta sarà rifiutata e l'orario e/o la data non saranno modificati.

6. Composizione delle squadre

Tutte le squadre partecipanti dovranno essere composte da almeno:

  • 5x Giocatori titolari
  • 5x Giocatori riserve (optional)

Il Team Manager può essere, in base alla composizione della squadra, anche uno dei giocatori attivi. Team Owner, Coach e Honorary Members sono considerati come inattivi e pertanto sono esclusi dal conteggio precedente. Come membri inattivi della squadra non possono prendere parte alle partite della stagione in corso.

6.1. Limite età giocatori

Sono esclusi dalla competizione tutti i giocatori con età inferiore a 16 anni.

6.2. Limite giocatori stranieri in squadra

Sono definiti giocatori italiani tutti coloro che risiedono in Italia dal momento dell’inizio del Torneo o che hanno la cittadinanza italiana; tutti gli altri sono considerati giocatori stranieri. Tutte le squadre partecipanti a EVC dovranno avere, durante lo svolgimento delle partite, almeno 3 giocatori italiani.

6.3. Finestra di mercato e blocco delle squadre

Durante la stagione sarà possibile effettuare cambi nel roster dal 17 dicembre (17/12/2018) al 4 gennaio (04/01/2019), inviando un ticket contenente le seguenti informazioni:

  • Link della squadra
  • Link dei giocatori da aggiungere e/o rimuovere
  • Numero tessera GEC

Non sarà possibile superare in qualsiasi caso il numero massimo di giocatori consentiti (Max. 10).
Per tutte le restrizioni sui trasferimenti è obbligatorio consultare il Regolamento Generale di Competizione

6.4. Line up del match

Ogni squadra deve utilizzare la funzione presente sulla pagina della partita per dichiarare i 5 giocatori della partita entro e non oltre le 15 minuti prima dell’orario d’inizio prestabilito. La mancata dichiarazione della lineup dei team nella pagina del match verrà sanzionata secondo le disposizioni della tabella delle penalità.

6.5. Registrazione Summoner Name

Ogni giocatore è obbligato a registrare il proprio Summoner Name all’interno del proprio profilo ESL prima dell’inizio del campionato, che deve coincidere con il Summoner Name segnalato dal Team Manager/Team Owner. Non sarà possibile modificare il proprio Summoner Name per tutta la durata della competizione. Un eventuale notifica di assenza di un Summoner Name nella pagina del match può portare a richiami e/o sanzioni da parte di ESL e GEC, come previsto dal Regolamento Generale di Competizione

6.6. Violazioni del Summoner’s Code

Durante tutta la durata del torneo, valgono gli stessi divieti previsti dal Summoner’s Code, inclusi e non limitati a:

  • Account Sharing
  • Elo Boosting
  • Comportamento anti sportivo, aggressivo o anti professionale
  • Cheating / Hacking / Exploiting

Tutte le violazioni saranno segnalate a Riot Games. Nel caso in cui voi o uno dei vostri compagni pensi che un player o un team abbia infranto uno dei Summoner’s Code siete pregati di contattare gli admin attraverso un Team Manager tramite i canali di supporto definiti nel punto 3.1 allegando prove che possano attestare l’effettivo accaduto. Tutte le contestazioni che non abbiano prove accurate non verranno prese in considerazione.

6.7. Sanzioni da parte di Riot Games

Nel caso in cui l’account di uno dei giocatori del roster sia oggetto di sanzioni da parte di Riot Games, i team sono tenuti a contattare lo staff immediatamente. Al giocatore in questione non è permesso disputare alcuna partita della competizione.

7. Qualifica al Relegation

I primi classificati per ogni girone si affronteranno in un torneo ad eliminazione diretta (Bo3) chiamata Relegation, insieme al 9° e 10° classificato durante la stagione di Serie A, per contendersi 2 posti nella prossima stagione di EVC Serie A.

8. Impostazioni

8.1. Server

Tutte le partite devono essere giocate tramite Client di League of Legend, e devono essere giocate nella regione di gioco per la quale il torneo è stato organizzato.

8.2. Tournament Code

Il Tournament Code è stato creato in collaborazione con Riot Games. Esso provvede ad automatizzare il torneo ESL creando una lobby con le giuste impostazioni per il torneo e caricando a fine partita i risultati e le statistiche della partita stessa in automatico. Il Tournament Code è obbligatorio in tutte le cup Europee, Leghe e Tornei, qualora sia presente.

8.3. Eccezioni / Tournament Code Mancante

Qualora il Tournament Code non sia disponibile per il torneo, entrambi i Team possono creare un Custom Game con le seguenti modalità: Summoner’s Rift 5on5 - Tournament Draft.

8.4. Screenshot

Sono obbligatori solamente qualora la partita sia stata disputata attenendosi al Tournament Code.

  • Uno screenshot della pagina dei punteggi a fine partita deve essere salvato e caricato nella pagina del match su ESL.
  • Lo screenshot deve contenere informazioni chiare indicanti quale Team sia il vincitore.

Modificare uno screenshot può portare ad una penalità, qualora il contenuto (1) Nasconda campioni, strumenti utilizzati o statistiche (2) Mostrare risultati o punteggi errati. Le punizioni verranno assegnate in accordo con le regole elencate nella sezione Punti Penalità.

8.5. Screenshot mancanti

Le partite disputate attenendosi al Tournament Code non necessitano di screenshot. Se una partita è stata giocata senza attenersi al Tournament Code, uno screenshot dei risultati deve essere caricato al termine dell’incontro. Uno screenshot mancante può portare a Punti Penalità per ciascun Team/Giocatore ed l’incontro può essere cancellato. (1) Avvertimento (2) 1 Punto Penalità per ogni Team/Giocatore. Uno screenshot incompleto può portare all’assegnazione di un Punto Penalità o ad un avvertimento per ogni Team/Giocatore.

8.6. Mancata Partecipazione/Noshow

Ogni team o giocatore ha fino a 15 minuti dall’orario prestabilito per presentarsi ad un incontro. Siete pregati di inserire l’informazione riguardante la mancata partecipazione del vostro avversario nella pagina dei risultati e ad accompagnarla con uno screenshot della lobby di gioco creata con il Tournament Code dell’incontro. Vi preghiamo inoltre di fare in modo che un orologio ufficiale sia visibile all’interno dello screenshot. Qualora inseriate i dati, tutti gli altri pannelli riguardanti i risultati devono essere lasciati in bianco.

9. Preparazione per la Partita

9.1. Problemi Tecnici

Siete pregati di risolvere eventuali problemi prima dell’inizio dell’incontro. Problemi relativi ad Hardware o connessione internet nel corso di una partita possono comportare penalità da parte dello Staff di ESL.

9.2. Comunicazioni

Accordi presi tra Giocatori/Team devono essere inseriti tramite commento nella pagina dell’incontro. In caso gli accordi vengano presi nella chat all’interno della lobby di gioco, siete invitati a salvare uno screenshot degli stessi.

9.3. Impostazioni di Gioco

Vi invitiamo ad assicurarvi che la partita sia giocata con le corrette impostazioni (Ad esempio Draft Mode e Mappa) qualora l’incontro non sia disputato seguendo il Tournament Code.

9.4. Giocatori

Assicuratevi che tutti i Giocatori siano abilitati a partecipare. Negli incontri tra Team, tutti i Giocatori devono essere registrati nei rispettivi Team. L’utilizzo di giocatori non appartenenti al proprio Team può portare a squalifica.

9.5. Game host

Siete invitati ad usare sempre il Tournament Code per creare un incontro. In caso il Tournament Code non sia disponibile, entrambi i Team possono ospitare la partita, ma siete pregati di notificare un Admin ESL prima che ciò avvenga. Al Team con il seed più alto spetta decidere il lato da cui giocare.

9.5.1. Posti Lobby e Disposizione

In Lobby devono esserci:

  • 5 Giocatori per team.
  • 2 Caster (in caso di streaming)
  • Arbitro del match.

Non è possibile richiedere di entrare nella lobby durante la fase di pick dei campioni. I Giocatori devono essere disposti in quest'ordine:

  • Superiore (TOP)
  • Giungla (JNG)
  • Centrale (MID)
  • Inferiore (ADC/BOT)
  • Supporto (SUP)

9.5.2. Scelta Side

La scelta del side per la prima partita spetta a chi si trova alla sinistra sulla pagina del match (oppure alla sinistra del calendario). La seconda spetta al team avversario e la terza spetta di nuovo al primo team.

9.6. Selezione Campioni

Ogni Team deve scegliere i campioni prima dell’inizio della partita. È proibito utilizzare campioni diversi da quelli dichiarati durante la fase di selezione.

9.7. Placeholders

Ad ogni team è concesso l’utilizzo di 2 Placeholders per ogni PlayDay del torneo. Qualora abbiate bisogno di utilizzare un placeholder, dovrete necessariamente dichiararlo al vostro avversario, via ESL Chat e, successivamente, chat di gioco, prima che il campione selezionato venga confermato. I Placeholders sono utilizzati qualora un Giocatore non possieda un campione che il suo Team intende utilizzare in partita; il Giocatore può selezionare un campione casuale raramente utilizzato come rimpiazzo per un altro campione. Spiegate sempre in maniera chiara che il campione selezionato è un rimpiazzo per un altro campione (che deve essere nominato). Quando l’avversario è stato informato, potete confermare la selezione del campione e proseguire con la scelta degli altri campioni. Una volta terminata la selezione campioni, uscite dalla schermata e create nuovamente la lobby. Dopo ciò, iniziate nuovamente la selezione campioni ma, questa volta, ogni giocatore dovrà selezionare il campione corretto e precedentemente dichiarato.

9.8. Sostituzione Giocatori

È possibile sostituire un giocatore dopo la fase di Picks&Bans solamente se entrambi i team sono d’accordo. In un incontro al meglio delle tre, è possibile sostituire giocatori tra una partita e l’altra.

9.9. Ringer / Faker

Non è in nessun modo consentito a nessun’altra persona giocare dal vostro account durante un match ESL. In caso questo sospetto venisse confermato, il Giocatore ed il Team verranno puniti in accordo con la sezione riguardante i Punti Penalità, nel paragrafo Ringer / Faker. La punizione include immediata squalifica e, qualora l’incontro fosse già terminato, la vittoria verrà assegnata al Giocatore / Team avversario.

9.10. Casting

Trasmettere un incontro ESL è consentito solo previa approvazione di un Admin ESL. Al fine di ricevere tale approvazione, siete invitati ad inviare una mail a evc@staff.eslgaming.com Incontri ESL già trasmessi dalla produzione ufficiale ESL, non potranno essere trasmessi da altri canali.

9.11. Personal streaming

Trasmettere personalmente un match in streaming non è consentito senza l’approvazione di un Admin ESL o se un caster ufficiale ESL sta già trasmettendo la partita. Qualora l’incontro non sia trasmesso da ESL, un giocatore ha la possibilità di trasmetterlo, purché alla trasmissione avvenga con 3 minuti di ritardo e con l’autorizzazione dello staff ESL, ottenibile via mail.

9.12. Regolamento in Partita

9.12.1. Insulti / Molestie / Turpiloquio

I Giocatori sono obbligati a mantenere un comportamento professionale durante gli incontri ESL. In caso di insulti, utilizzo di un linguaggio non consono e molestie da parte del Team avversario, un ticket può essere aperto al fine di punire i responsabili. Il Ticket deve contenere un chiaro screenshot mostrante l’insulto ed il nome del responsabile, sia esso il nome di gioco o dell’account ESL. Il Ticket deve contenere un link alla partita in cui il fatto è avvenuto, al fine di fornire le informazioni necessarie all’ Insult Squad per poter giudicare il caso.

9.12.2. Mettere in pausa la partita

Negli incontri ESL giocati con la modalità Draft da Torneo, è proibito mettere in pausa il gioco senza avere ovvie ragioni, come problemi alla linea e/o disconnessione di un Giocatore. Ad ogni team è concesso un massimo di 10 minuti di pausa durante l’incontro. Gli Amministratori si riservano il diritto di chiedere alle due squadre di fermare il gioco durante la partita, qualora vi dovessero essere altri problemi. In tal caso, il tempo usato durante la pausa non verrà conteggiato per il team che l’ha richiesta.

9.12.3. Regole tempo di Pausa

Gli admin devono essere contattati dopo esser passati 5 min di pausa. In caso si ha bisogno di più tempo, il team è obbligato a contattare un Admin ESL per avere l’approvazione. Inoltre il team avversario può dare il consenso di ricevere più minuti di pausa prima di contattare qualsiasi admin, ma futuri reclami non verranno presi in considerazione se si ha già dato il consenso a ricevere più minuti di pausa. Abusare del periodo di pausa può comportare ad una punizione o direttamente alla sconfitta a tavolino del team stesso. Sono necessari degli Screenshot che attestino l’abuso del periodo di pausa da parte di un team e devono essere caricati all’interno della pagina del match.

9.12.4. Rigiocare una partita

I team possono essere d’accordo a rigiocare la partita, se il “fairplay” non può essere raggiunto continuando la partita. La partita dovrà essere rigiocata con gli stessi pick, ban e summoner spell. Il team che richiede di rigiocare la partita deve presentare uno screenshot che mostri i champion con cui si sta giocando e le summoner spell usate.

9.12.5. Interruzione di un match

Se qualsiasi team distrugge il Nexus avversario o uno dei due team dichiara la resa, il match si dichiara concluso. Eventuali reclami di imbrogli di qualsiasi tipo, non cambieranno il risultato, ad eccezione di un caso con un ringer! Non è consentito interrompere un match se esso è in corso.

10. Azioni illegali

Qualsiasi player che non segue le regole di comportamento sportivo, sarà accusato di comportamento antisportivo, e sarà punito secondo il Regolamento Generale di Competizione.

10.1. Inganno

Il tentativo di ingannare gli amministratori o gli altri giocatori con dichiarazioni, informazioni, media e dati falsi o errati non sarà tollerato.

10.2. Falso Paese

Il player deve impostare il suo vero paese di residenza. Falsificare deliberatamente il proprio Paese di residenza è punibile.

10.3. Falsa Nazionalità

Il player deve impostare la sua vera nazionalità che viene fornita dal passaporto o carta di identità. Falsificare deliberatamente la propria nazionalità è punibile.

10.4. Falso Risultato

Per qualsiasi torneo i Player ed il Team non devono fornire informazioni errate inerenti al risultato della partita. Falsificare il risultato di un match è punibile.

10.5. Falsi Match Media

I Player ed i Team non devono caricare falsi match media, come screenshot modificati, lobby screenshot o altri screenshot che possono essere usati per falsificare un vantaggio fra i team. Falsificare i match media incombe in una punizione accordata alle penalità elencate nel seguente set di regole.

10.6. Fake Match

I giocatori e le squadre non devono creare partite false utilizzando account multipli o di amici e perdere di proposito. Ogni partita viene controllata, e in caso si trovasse una corrispondenza falsa, il giocatore o la squadra verrà punito. Una partita falsa comprende anche l'avvio di un match senza avversario presente in game.

11. Penalità

Un giocatore può ricevere fino a 6 punti di penalità per match, a meno che una violazione non abbia una punizione più elevata. Un team può essere punito una sola volta per violazione, indipendentemente dal numero di player. Quando un player o un team riceve dei punti di penalità per violazioni multiple, i punti vengono aggiunti insieme.

Violazione Penalità
No show (primo)3 punti penalità
No show (secondo)Squalifica dalla Serie B
Streaming personale non autorizzatoPlayer / Team: 4 punti penalità
Lineup Assente/ModificataSconfitta a tavolino per il 1° game
Uso di player non eleggibili
Utilizzo di un giocatore bloccato per inattivitàPlayer / Team: 2
Utilizzo di giocatore con blocco attivo su ESLSconfitta a tavolino per il 1° game
Utilizzo di giocatore non registrato su ESLSconfitta a tavolino + 3 punti penalità
Utilizzo di giocatore non tesseratoSconfitta a tavolino + 3 punti penalità + penalità R.G.C.
Ringer/FakerSconfitta a tavolino + 6 punti penalità
Utilizzo di giocatore con gameaccount erratoPlayer / Team: Avvertimento / 1
Utilizzo di giocatore con gameaccount mancanteSconfitta a tavolino per il 1° game
Creazione di account molteplici o falsiAvvertimento / 1-3
Utilizzo di giocatore con nazionalità falsificataAvvertimento / 1-3
Inganno/frodePlayer / Team: 1 - 4
CheatingSqualifica 2 anni giocatore + 1 stagione di ban per l’associazione + 12 punti penalità

11.1. Blocco della squadra e del giocatore

Per un giocatore o una squadra ignorare o violare una o più regole del torneo può avere diverse conseguenze a seconda della gravità. Di regola, i punti penalità rimangono nel profilo del giocatore o squadra per un periodo di tempo variabile, come indicato qui in basso. Al termine di questo periodo, i punti penalità scadono, e quindi scompaiono dal profilo del giocatore o squadra. I tempi di rimozione dipendono dalla quantità di punti:

  • 1-2 punti penalità: 2 mesi
  • 3-6 punti penalità: 3 mesi
  • 7 punti penalità: 6 mesi
  • 12 punti penalità: 2 anni

In aggiunta ai punti penalità, giocatori e squadre possono essere bloccati (i giocatori non potranno prendere parte a nessuna partita, le squadre potranno esclusivamente terminare le partite aperte) se accumulano una certa quantità di punti penalità:

  • Dopo aver ottenuto 4 punti penalità: 1 settimana di blocco
  • Dopo aver ottenuto 8 punti penalità: 2 settimane di blocco
  • Dopo aver ottenuto 10 punti penalità: 1 mese di blocco
  • Dopo aver ottenuto 12 punti penalità: 2 anni di blocco

Le penalità (punti penalità, blocchi, ban) sono valide su tutte le piattaforme ESL. Solo un team partecipante al torneo può lamentarsi riguardo un team avversario che infrange le regole. Tutte le regole possono essere soggette a modifiche senza preavviso.